FAQs

Domande frequenti con risposte
HO BISOGNO DI UN VISTO PER ENTRARE IN MAROCCO?

Se sei un cittadino degli Stati Uniti, europeo o canadese, non avrai bisogno di un visto per venire in Marocco. Tutti gli altri clienti devono consultare l’ambasciata o il consolato marocchino nei rispettivi paesi oppure è possibile fare riferimento al seguente sito Web che è destinato al consolato generale marocchino a New York: www.moroccanconsulate.com/visa.cfm

È SICURO VIAGGIARE IN MAROCCO?

Sì, è molto sicuro, il Marocco è l’incarnazione di uno dei paesi più sicuri al mondo, grazie alla combinazione del paese in cui il tasso di criminalità è molto basso e il suo governo che è sempre proattivo nella protezione dei loro ospiti e locali.

DOCUMENTAZIONE DI VIAGGIO DA PORTARE

Sei responsabile di assicurarti di avere un passaporto internazionale valido con una validità minima di 6 (sei) mesi. È responsabilità esclusiva del partecipante al tour assicurarsi che tutti i requisiti di passaporto e visto siano soddisfatti prima della partenza.

HO BISOGNO DELL’ASSICURAZIONE DI VIAGGIO IN MAROCCO?

L’assicurazione di viaggio deve essere ottenuta prima di lasciare il Paese di origine. Non costringiamo mai nessuno ad acquistarlo, comunque. Gli ospedali locali hanno una capacità diagnostica limitata. Le cliniche straniere possono essere costose, l’evacuazione può costare migliaia, i bagagli possono scomparire, quindi l’assicurazione è una buona idea.

CHE COSA È LA VALUTA MAROCCHINA?

La valuta marocchina chiamata DIRHAM. Le tariffe variano poco da una banca all’altra, ma alcune banche applicano una commissione per gli scambi di valuta che può sommare una somma considerevole con le denominazioni più piccole Le principali carte di credito sono accettate negli hotel più grandi e in tutti i grandi negozi. Le carte bancomat possono essere utilizzate in molte città anche nel sud. Gli assegni turistici non sono ampiamente accettati in Marocco e possono essere difficili da incassare o scambiare. Ma solo per un importo molto limitato. Usa una cintura di denaro per tutti i tuoi preziosi documenti, assegni, passaporto e carte di credito.

CHE COSA CIRCA LE DONNE CHE VIAGGIANO DA SOLO?

Dalla città di Marrakech, dove tutto va al villaggio del Sahara, dove le donne si vestono di nero con un occhio che mostra da dietro un velo, il Marocco è un paese di molti contrasti. Le donne straniere viaggiano abbastanza sicure ma attirano l’attenzione ovunque, molto spesso per comprare qualcosa o ricevere un “servizio” (specialmente nelle grandi città, accetta l’offerta come puoi!). Come musulmani, gli uomini non dovrebbero toccare una donna che non conosce. Se una donna straniera vuole rispetto non dovrebbe tollerare la sua lunga stretta di mano o la sua mano persistente sul braccio o in qualsiasi altro luogo. Vestiti come fai a casa ma in modo conservativo per ottenere rispetto. Gli stranieri sono trattati con la dualità della meravigliosa ospitalità o come una possibilità di guadagno finanziario. L’invito a visitare e prendere un tè o cenare con una famiglia è un’esperienza memorabile. Ma misura gli inviti con un obbligo. Le tradizioni sono forti e si praticano vecchi modi. Un buon atteggiamento e un senso di condivisione e umorismo fanno molto per abbattere i preconcetti degli stranieri e sono sempre apprezzati dai marocchini.

QUAL È LA MIGLIORE STAGIONE PER VISITARE IL MAROCCO?

Il Marocco è perfetto per viaggiare tutto l’anno! Data la varietà geografica del paese, c’è sempre una regione in cui il clima è mite. Possiamo consigliarti la destinazione migliore per te in base al tempo e alle date del tuo viaggio. In inverno, ti consigliamo di dirigerti a sud verso il deserto. Le notti possono essere fredde ma durante il giorno godrai del sole e dei cieli blu privi di nuvole. In estate, la costa atlantica è generalmente mite ed è la stagione migliore per i trekking nell’Atlante. A oltre 1800 m di altitudine la freschezza è una scommessa sicura! Detto questo, nulla ti impedisce di scoprire il deserto marocchino fintanto che scegli la sistemazione giusta e puoi adattarti al caldo.

QUALI ABBIGLIAMENTO E ARTICOLI SPECIALI DEVO PORTARE?

Le temperature diurne possono essere piuttosto calde. Avrai bisogno di vestiti comodi, larghi e freschi. Le serate possono essere fresche. Porta una giacca o un leggero copriletto. La maggior parte delle camere dell’hotel avrà l’aria condizionata, ma non tutte. Le temperature del deserto oscillano dal freddo di notte a molto caldo durante il giorno, ma dovrai essere coperto per evitare scottature. Se dormi in una tenda, ti forniremo coperte extra.
Porta occhiali da sole e copricapo. La protezione solare può essere acquistata una volta arrivata. Porta scarpe comode per camminare. I marocchini apprezzano la modestia. Si prega di rispettare la cultura e non indossare abiti che espongono molta pelle. Maniche lunghe e pantaloni lunghi o gonne sono appropriati per la maggior parte dei luoghi che visiti. Visiteremo entrambe le moschee storiche che consentono ai visitatori.

COSA POSSO ASPETTARE MENTRE IL TOURING IN MAROCCO?

Viaggiare in una cultura straniera e paesi in via di sviluppo come il Marocco può essere un’esperienza deliziosamente gratificante e stimolante. Le culture africane hanno molto da insegnare a quelli di noi che vengono dal mondo moderno offrendo opportunità di combinare divertimento e comprensione con l’apprendimento di nuovi e antichi modi di vivere e sopravvivere.
A parte i meandri romantici, i marocchini lavorano molto duramente per far sentire i visitatori benvenuti e fornire ciò di cui hai bisogno, ma sono necessari anche pazienza e comprensione. È un paese in via di sviluppo e servizi moderni sono ancora in costruzione o inesistenti in molti luoghi fuori città. A volte le aspettative dei visitatori non sono comprese da una cultura che ha poca o nessuna esperienza diretta di loro, quindi potresti ricevere un’interpretazione della tua richiesta con conseguenze interessanti.
La vita si muove molto più lentamente di quella a cui sono abituati gli occidentali, e questo deve essere preso in considerazione quando qualcosa impiega troppo tempo. La vita è lenta per natura e alla fine le cose si fanno. È meglio avvicinarsi al Marocco con un apprezzamento delle differenze culturali, suoni, odori, lingua, espressione e luce, rilassarsi, divertirsi e accettare. Ricorda che le risate parlano la stessa lingua ovunque.

Come devo comportarmi?

È responsabilità del cliente assicurarsi che lui e i membri del suo partito non si comportino in modo tale da causare offesa o pericolo per gli altri o che rischi di danneggiare i beni appartenenti ad altri. In tali circostanze, tutti i fornitori (ad es. I gestori di hotel) e la Società hanno il diritto di risolvere gli accordi presi per conto dei Clienti, nel qual caso la responsabilità della Società nei confronti del Cliente cessa immediatamente. Pertanto, la Società non sarà responsabile per alcun rimborso, pagamento di indennizzo o rimborso di eventuali costi o spese sostenute di conseguenza. Inoltre, il Cliente sarà tenuto a rimborsare alla Società qualsiasi spesa sostenuta a seguito di tale comportamento.

CHI DOVREI CONSIGLIARE?

È consuetudine dare la mancia per un buon servizio in Marocco, come si farebbe a casa. Il turismo è un pilastro fondamentale dell’economia del Marocco e molte persone dipendono da consigli per integrare i loro salari, ma non dovresti sentirti costretto a dare la mancia a nessuno se non sei soddisfatto del servizio che hai ricevuto.

QUAL È IL SISTEMA ELETTRICO IN MAROCCO?

La tensione del Marocco è di 220 V, 50 Hz (spine tonde a due pin). Controlla sempre il tuo laptop o articoli elettronici per assicurarti che siano in grado di gestire 100-240 volt

DEVO PARLARE ARABO O BERBERO PER COMUNICARE CON I LOCALI?

La semplice risposta è no ma, come quando un ospite in qualsiasi paese, un tentativo di conversare nella lingua madre è molto apprezzato dalla gente del posto.
Il personale di tutti i riad e degli hotel, in particolare quelli delle città più grandi, parla inglese, francese, spagnolo e arabo e forse anche berbero. Nelle comunità più rurali, arabo, berbero e francese tendono a dominare. Nell’estremo nord spagnolo è ampiamente compreso.
La maggior parte dei marocchini urbani capisce un po ‘di inglese; tuttavia, non dovresti presumere che l’inglese sarà compreso e può anche essere utile conoscere un po ‘di francese.

COME CONFERMO LA MIA PRENOTAZIONE?

Per iniziare il processo di prenotazione, Morocco Tours Agency richiede un deposito del 10% dell’importo totale. Una volta ricevuto questo deposito, iniziamo la prenotazione degli hotel, i trasporti e tutti i dettagli del tour.
Il saldo rimanente può essere pagato al conducente al momento del prelievo dal tuo hotel / Riad / aeroporto

COME ACCETTATE IL PAGAMENTO?

Accettiamo pagamenti tramite bonifico bancario o Paypal. Ti forniremo tutte le informazioni di pagamento una volta che avrai deciso di proteggere la tua prenotazione. Se scegli il metodo di pagamento tramite bonifico bancario, tieni presente che ti verrà chiesto di inviarci via e-mail una copia della ricevuta del bonifico.

È SICURO PORTARE BAMBINI IN MAROCCO?

Assolutamente sì, se hai figli e sei disposto a visitare il Marocco, non devi lasciarli fare da babysitter, è meglio che li porti a scoprire qualcosa di straordinario. Questa decisione può essere una sfida per te sopportare oneri extra quando si tratta di fornire assistenza ai tuoi figli, ma ai bambini piccoli piace divertirsi e divertirsi viaggiando come gli adulti. Inoltre, la loro esperienza in Marocco rimarrà un viaggio per loro per ampliare le loro menti fino a quando non cresceranno maturi.

È CONSENTITO DI FARE IMMAGINI E VIDEO IN MAROCCO?

Preferibilmente, chiedi alla persona prima di scattare la foto. Ad alcune persone locali non piace essere fotografate. Tuttavia, alcuni altri potrebbero chiedere un compenso prima di scattare la foto (ad es. Incantatori di serpenti e singoli artisti artistici a Marrakech e Fes). Comprendiamo come sarebbe bello che alcune foto riguardino le persone, in particolare con l’abbigliamento o lo stile tipico marocchino, ma consigliamo di chiedere il permesso prima di fare una foto.

POSSO FUMARE E BERE ALCOL IN MAROCCO?

La legge marocchina proibisce il fumo nella maggior parte degli edifici pubblici. Nel tuo alloggio, di solito ci sarà una zona (es. Terrazza sul tetto) dove è permesso fumare.
Sebbene ai musulmani sia vietato bere alcolici, il Marocco è un paese islamico moderato e probabilmente ti sentirai libero di bere con moderazione in privato o dove viene servito l’alcool. Nelle medine, l’alcol non può essere acquistato nei negozi, anche se molti riad e hotel lo offrono. Alcuni ristoranti servono bevande alcoliche e ci sono alcuni bar in città e alcune città. Al di fuori delle medine l’alcol può essere ottenuto in alcuni negozi e supermercati e negli hotel turistici, in particolare quelli più grandi.
I vini marocchini sono spesso eccellenti e una piccola gamma di piacevoli lager marocchine e, a volte, sono disponibili birre e vini importati. La maggior parte degli alloggi sono perfettamente felici per te di portarli da casa se non servono alcolici.
In linea con le nostre politiche di turismo responsabile, si prega di non bere in luoghi pubblici che non servono alcolici. Potresti voler acquistare alcolici esenti da dazi durante il tuo viaggio nel paese per bere nel tuo alloggio.

COM’È IL CIBO?

In una parola, delizioso. Le insalate sono deliziose; verdure fresche e succulente servite con leggera vinaigrette sul lato. Harira è la parola marocchina per una densa zuppa di verdure. Uno particolarmente delizioso contiene un gnocco di pane. Le portate principali sono in genere una delle seguenti: grigliate di carne su spiedini spesso servite con patatine fritte; couscous, vegetariano o carne con verdure; e Tagine, lo stufato marocchino, di solito carne, pomodori, patate, cipolle e spezie. I cuochi marocchini usano una varietà di spezie come cumino, curcuma, paprika, zafferano e pepe per una cucina delicatamente aromatizzata. Nel Sahara puoi trovare la “pizza berbera”. Questa è una torta a doppia crosta piena di carne, uova sode, mandorle e spezie. A volte piuttosto piccante, la pizza berbera viene consumata meglio con un bicchiere dopo l’altro di tè caldo, dolce e alla menta.
Ogni porto ha pesce appena pescato preparato dai pescatori sul molo o nelle vicinanze. Non perdere questa sorpresa! La frutta fresca è servita per dessert; melograni, meloni, banane, mele, arance e datteri tutti prodotti in Marocco e tutti pieni di sapore. Un vantaggio continuo dell’occupazione francese sono le baguette fresche disponibili quasi ovunque. Pasticcini sia francesi che marocchini sono disponibili nelle numerose panetterie.